Politica

Amministrazione comunale di Erice: gravissima preoccupazione sul futuro dello scalo trapanese

aeroporto-Trapani-Birgi-cancellazioni-Ryanair-rimborso-passeggeri

Stamattina, unitamente ad una folta delegazione del comparto turistico trapanese e di altri amministratori locali, il Sindaco di Erice, Daniela Toscano, e il Presidente del Consiglio comunale, Giacomo Tranchida, hanno manifestato presso l’aeroporto di Birgi la gravissima preoccupazione sul futuro dello scalo trapanese e, in primo luogo, per l’incombente devastante perdita socio-economica del comprensorio del trapanese a causa del mancato incoming turistico della stagione primaverile/estiva 2018.

Al momento, l’incontro con il presidente dimissionario dell’Airgest, Franco Giudice, non ha prodotto alcun risultato positivo. Da qui un primo pressing nei confronti del governo regionale affinché la ricostituzione della governance dell’aeroporto trapanese non venga rimandata sine die. Tanto il senso della telefonata intercorsa, seduta stante, fra gli amministratori ericini e il vice Presidente della Regione, l’Avv. Gaetano Armao, con l’espresso invito all’autorevole rappresentante del governo regionale a nominare immediatamente la governance esecutiva che, non potendo non rispettare la sentenza del TAR (al netto delle riflessioni ulteriori sugli interessi veri di Alitalia) ha davanti a se solo una strada, quella di procedere con una proroga del contratto comarketing con Ryanair in attesa di una nuova gara.

La Città di Erice, infine, come ribadito dai rappresentanti dell’amministrazione comunale, ha ribadito, conferma la propria disponibilità alla necessaria compartecipazione finanziaria in tal senso.

Condividi l'articolo
In alto