News

Discobolo d’Oro al Commissario Capo della Polizia Penitenziaria di Trapani Giuseppe Romano

_7507180

Visibilmente emozionato, è apparso il Commissario Capo della Polizia Penitenziaria, Giuseppe Romano, Comandante di Reparto della C.C. Trapani, alla consegna del Discobolo d’Oro dalle mani del presidente del comitato provinciale trapanese del Centro Sportivo Italiano Rosario Muro. Il premio è stato consegnato durante il convegno: LO SPORT AL SERVIZIO DELL’UOMO E DELLE COMUNITA’ svoltosi il 9 febbraio l’Istituto Industriale Leonardo da Vinci di Trapani.

Un premio di indubbio prestigio, dal momento che il Discobolo d’Oro rappresenta uno dei più alti attestati di stima per tutti coloro che nel corso degli anni hanno generosamente dedicato un’ampia parte della loro vita al CSI ed ai suoi ideali, favorendone lo sviluppo e promuovendo la sua proposta sportivo-educativa.

Il Presidente Provinciale Rosario Muro nell’esporre le motivazioni del premio ha detto: “Il Comandante Romano è una persona che si è distinta nell’ambito del sociale (…) Il discobolo d’oro è un premio nazionale che viene assegnato solo ed esclusivamente ai dei dirigenti che hanno almeno 30 anni di permanenza nell’ambito del C.S.I., ma quando io ho proposto il suo nominativo e le motivazioni a sostegno, vi debbo dire, che è stato accolto con entusiasmo dal nostro Nazionale”.

Ed è stato proprio il Commissario Romano a spiegare nei dettagli, ad una platea attenta di studenti e Autorità, le motivazioni della scelta del CSI provinciale; oltre ad essere stato per un decennio arbitro di calcio del CSI, da anni lo stesso, grazie anche alla perfetta sintonia con il direttore dell’Istituto dr. Renato Persico è l’animatore di tutte le manifestazioni sportive in favore dei detenuti all’interno dell’Istituto trapanese; dalla creazione del Torneo di calcio a 5 A.L.I. (Amicizia, Legalità, Integrazione) giunto alla 4^ edizione la cui caratteristica è che i detenuti giocano in squadre intestate a vittime della Mafia, alle gare di atletica leggera, dalla ristrutturazione di un campo sportivo, alla creazione di campi di bocce e di pallavolo, dalla creazione di ben 5 palestre all’arredamento delle stesse grazie a sponsor e donazioni varie, fino ad arrivare alla iscrizione di una squadra di calcio a 5 formata da detenuti al Campionato “esterno” OPEN del CSI, i “San Giuliano’s Boys” dove le squadre iscritte vengono a giocare, la domenica, all’interno dell’Istituto trapanese.

 Piccola curiosità: il Commissario Capo Giuseppe Romano è il primo funzionario d’Italia della P.P. a venire insignito di tale riconoscimento.

Condividi l'articolo
In alto