Politica

Edilizia scolastica e impiantistica sportiva, ammessi i progetti presentati dal Comune di Erice

PLAN GENERALE FALCONE BORSELLINO

Arrivano buone notizie dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri che in queste ore ha reso noto l’esito delle procedure per l’assegnazione di spazi finanziari per spese di investimento da realizzare attraverso l’uso dell’avanzo di amministrazione degli esercizi precedenti, per interventi di edilizia scolastica e impiantistica sportiva ai sensi del comma 485 dell’articolo 1, della legge n. 232/2016.

L’amministrazione ericina aveva individuato nello scorso mese di gennaio i progetti per i quali presentare la richiesta di assegnazione di spazi finanziari:

  1. interventi di impiantistica sportiva:

  • Intervento di manutenzione straordinaria e di ripristino funzionalità dell’impianto sportivo di San Giuliano Falcone e Borsellino (ex campo Bianco) per un importo di € 2.948.432,00;

  1. interventi di edilizia scolastica:

  • Lavori di completamento della Scuola media G. Pagoto compresa la realizzazione della Palestra ed il completamento dell’Auditorium e sistemazione esterna per un importo di € 1.730.000,00;

  • Completamento della Scuola Polivalente Giuseppe e Salvatore Asta compresa la realizzazione della Palestra e dei locali della Presidenza per un importo di € 2.159.000,00;

La buona notizia è che dopo il parere favorevole della Conferenza Stato Città per l’assegnazione degli spazi, tutti i progetti presentati dal Comune di Erice rientrano tra quelli ammessi.

Le dichiarazioni del sindaco di Erice Daniela Toscano: “E’ un momento storico per il nostro Comune, la notizia che le procedure avviate con grande impegno dalla nostra amministrazione e dagli uffici comunali hanno avuto esito positivo mi riempie di orgoglio ed emozione. Grazie al sacrificio di questi anni, entro la fine del 2018 contiamo di avviare i lavori di tre importantissime opere pubbliche a cominciare dall’Impianto sportivo Falcone Borsellino di San Giuliano, l’ex campo Bianco, che verrà messo in sicurezza per diventare un impianto moderno e funzionale per le esigenze di tutti gli sportivi. Completeremo poi altre due scuole che saranno dotate di palestre scolastiche, la scuola Giuseppe e Salvatore Asta in via Salvatore Caruso, in cui saranno realizzati anche i locali della direzione, e la Scuola Media Pagoto di via Tivoli in cui, oltre alla nuova palestra, completeremo anche l’Auditorium.

Sono davvero soddisfatto – ha aggiunto l’assessore allo Sport e alle Finanze Gian Rosario Simonte – che grazie alla buona amministrazione di questi anni, nonostante il periodo di risorse finanziarie limitate, gli sportivi del territorio e gli alunni delle nostre scuole ben presto avranno a disposizione nuovi impianti e strutture che realizzeremo utilizzando circa 7 milioni di euro di avanzo di amministrazione.

Fondamentale è stato il gioco di squadra di queste settimane tra l’amministrazione comunale e gli uffici che ci ha consentito di compiere questo primo passo fondamentale verso la realizzazione di tre grandi opere pubbliche – ha commentato l’assessore alle grandi opere Gianni Mauro – la manutenzione straordinaria dell’Impianto sportivo “Falcone Borsellino” costituisce il primo e significativo passo verso la realizzazione del progetto di Cittadella dello Sport a cui da anni stiamo lavorando.

Viva soddisfazione è stata espressa, infine, dal Presidente del Consiglio comunale Giacomo Tranchida che ha espresso il proprio compiacimento per la notizia odierna che dimostra la bontà dell’azione di governo in questi ultimi anni ad Erice e la continuità amministrativa ericina.

Condividi l'articolo
In alto