Lifestyle

Egadi: modello per l’area marina protetta in corso di istituzione a Capri

capr

L’Area Marina Protetta “Isole Egadi” parteciperà, domenica 17 dicembre, a un convegno organizzato presso la sala Consiliare del Comune di Capri, e finalizzato ad avviare il ragionamento per l’istituzione di un’area marina protetta anche sull’Isola di Capri; un tema strategico per il futuro dell’Isola del Golfo di Napoli e del suo ecosistema marino e costiero. Il direttore dell’AMP, Stefano Donati, è stato invitato quale relatore d’eccellenza alla conferenza pubblica – voluta fortemente dalle realtà imprenditoriali isolane – che vede in prima linea nell’organizzazione, oltre ai sindaci dei Comuni di Capri e Anacapri, l’associazione di categoria Capri Excellence e il circolo di Legambiente “Isola di Capri”.

L’obiettivo dell’incontro è quello di portare e condividere esempi positivi e di buona gestione delle aree marine protette, e l’esperienza delle Isole Egadi, la cui Riserva Marina è la più estesa del Mediterraneo, in modo specifico, viene considerata fondamentale dagli organizzatori come modello di riferimento.

In particolare, saranno affrontati i temi del rapporto con i mondi della nautica da diporto, del turismo balneare, della subacquea e con la rete dei portatori di interesse.

Alla tavola rotonda, oltre a Donati, prenderanno parte Riccardo Esposito, presidente di Capri Excellence, Nabil Pulita, Segretario Legambiente Isola di Capri, Sebastiano Venneri, responsabile Mare e Turismo di Legambiente nazionale, Franco Cerrotta, sindaco di Anacapri, e Gianni De Martino, sindaco di Capri.

Condividi l'articolo
In alto