Cronaca

Hashish e 100 stecche di sigarette di contrabbando, 2 arresti a Mazara

foto mazara

Continuano in maniera serrata i controlli dei Carabinieri nel territorio di Mazara del Vallo e territori limitrofi.

Nella serata del 15novembre 2017 i militari dell’Arma dei Carabinieri della Stazione Carabinieri di Mazara del Vallo, guidati dal Maresciallo Maurizio Giaramita unitamente ai colleghi dell’Aliquota Radiomobile, guidati dal Maresciallo Vincenzo Fontana, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio, hanno eseguito numerosi controlli nelle aree centrali della città. All’esito del servizio, sono stati arrestati M.S. ed E.H., rispettivamente di anni 28 e 35 perché trovati in possesso di 1 kg circa di sostanza stupefacente del tipo hashish e di circa 100 stecche di sigarette di tabacco lavorato estero, i due dopo gli accertamenti del caso sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso la loro abitazione a disposizione dell’autorità giudiziaria di Marsala. Il materiale sequestrato è stato rinvenuto nell’abitazione ove i due convivono dopo una certosina attività di perquisizione domiciliare dei Carabinieri operanti.

Il servizio in questione si colloca nell’ambito di una mirata attività di controllo del territorio e con particolare riguardo al centro della città. Di recente, infatti, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno deferito all’autorità giudiziaria l’uomo che stava tentando di dare alle fiamme un noto locale del centro storico. In quella circostanza, l’uomo non aveva dato seguito all’episodio criminoso, grazie al tempestivo intervento dell’equipaggio dell’Aliquota Radiomobile

 

Condividi l'articolo
In alto