Lifestyle

Matrimonio in Sicilia sempre più di moda! In crescita le richieste da Europa e America

Matrimonio in Sicilia - Sicily Wedding

Fonte Articolo: Sicilywedding.net

Il Matrimonio in Sicilia è sempre più di moda! Aumentano di anno in anno infatti le richieste di prenotazione per location esclusive della splendida isola incastonata nel Mediterraneo che sembra stata creata per l’amore.

Quindi quale posto migliore per un matrimonio da favola, per ricordare il giorno più bello accarezzati dal vento caldo e avvolgente di scirocco, cullati dal rumore delle onde di un mare senza eguali, oppure lasciandosi stupire da bellezze storiche ed artistiche che nel corso dei secoli hanno impreziosito la Sicilia di innumerevoli tesori di culture vicine e lontane e tanto, tanto altro ancora.

Tante le coppie da ogni angolo d’Italia che hanno scelto la Sicilia e le sue isole minori per il fatidico “” ed a queste, soprattutto nell’ultimo decennio, se ne sono aggiunte molte altre da tutta Europa ed anche da oltre oceano: inglesi, tedeschi, russi ed americani tra quelli che non voglioni rinunciare ad un matrimonio esotico e ad un servizio video-fotografico incantevole per poter ricordare al meglio il giorno più importante.

Sicily Wedding - Sandro Guastavino e Giuseppe ParantinoFavignana è di certo la location più gettonata per gli stranieri che scelgono la Sicilia per il loro matrimonio – affermano Sandro Guastavino e Giuseppe Tarantino, fotografi e film directors trapanesi di grande fama, che da anni portano avanti il connubio tra Sicilia e matrimoni attraverso la piattaforma Sicilywedding.netun posto di rilievo tra le location preferite ricoprono senza dubbio anche le splendide città d’arte siciliane, prime tra tutte Palermo, Catania e Siracusa che con Noto, vera perla del barocco siciliano, richiama sempre maggiore interesse. Sempre crescente l’interesse per gli antichi borghi rurali disseminati sull’intero territorio siciliano, non dimentichiamo infatti che molti dei matrimoni celebrati in Sicilia vedono molto spesso come protagonisti discendenti di migranti siciliani che affondano le loro radici nella fertile terra dell’isola.”

Condividi l'articolo
In alto