Foto

Mostra fotografica IMPRONTE: la semplicità e la purezza di un gesto

scatti-in-madagascar

IMPRONTE nasce dall’esperienza vissuta da un gruppo di ragazzi volontari e in Servizio Civile Nazionale nella comunità di Educatori Senza Frontiere in Madagascar. In un anno, completamente immersi nella quotidianità della comunità di Ambalakilonga, i giovani volontari hanno avuto modo di conoscere usi, costumi, stili di vita, colori, sapori, profumi, la gente e i ragazzi del posto.

La riscoperta della semplicità e la purezza di un gesto, di uno sguardo o di un abbraccio. L’intento di questa mostra è quello di poter dare, a tutti coloro che la visiteranno, la possibilità di immergersi in un mondo ormai troppo lontano da noi e che non ci appartiene più.

“Abbiamo pensato che esponendo alcune foto scattate da noi ragazzi in quel contesto – afferma Silvia Morici, volontaria ed educatrice di Educatori senza frontiere –  avremmo permesso a chi non c’è mai stato di empatizzare con quei semplici sorridi, spesso misti a grandi sofferenze che noi abbiamo imparato a riconoscere.”

La mostra fotografica aprirà ai visitatori l’8 Dicembre al n.41 di Via Garibaldi a Calatafimi Segesta e sarà fruibile fino al 6 Gennaio 2017.

Condividi l'articolo
In alto