Archivio

Pellegrino, ancora una volta assolto

E’ stato assolto anche in appello Bartolo Pellegrino. L’accusa che veniva mossa all’ex deputato regionale era di aver violato gli obblighi della sorveglianza speciale. Pellegrino, infatti, era stato denunciato dai carabinieri di Paceco per due episodi accaduti nel 2011. La misura di prevenzione gli era stata imposta prima che il Tribunale emettesse la prima sentenza assolutoria nei confronti dell’ex deputato. Era stato denunciato dai Carabinieri per non avere comunicato l’0rario di rientro nella sua abitazione dopo che aveva ottenuto il permesso di recarsi a Palermo e a Vita. Il procedimento si è svolto presso il Tribunale di Caltanissetta

 

Condividi l'articolo
In alto