Sport

Piove al Pala Bellina di Marsala, Ingrassia: lavori rifatti, di chi è la responsabilità?

acqua perugia

Trasmettiamo di seguito ed in forma integrale il comunicato appena pervenuto da parte di Luigia Ingrassia, Presidente della seconda commissione consiliare di Marsala, in merito all’ennesime infiltrazioni di acqua piovana al Pala Bellina di Marsala (ne abbiamo scritto QUI):

La sottoscritta Luigia Ingrassia, in qualità di Presidente della 2^Commissione consiliare “Turismo, Sport, Politiche Culturali e Giovanili, P.I., Edilizia Scolastica, Impianti Sportivi” interviene in merito alla situazione del Pala Bellina.
È chiaro che sono dispiaciuta per l’accaduto e per le conseguenze che ha procurato e, al tempo stesso molto infastidita perché è assurdo e paradossale che sia successo.
Ricordo perfettamente il sopralluogo della Commissione che presiedo, a seguito del quale preparai una relazione sullo stato degli impianti sportivi ed anche delle scuole e furono presentati emendamenti al Programma triennale OO.PP., firmati da me e da tanti altri colleghi, per intervenire dove era necessario.
Relativamente alla palestra Bellina l’emendamento formulato ha previsto una ulteriore somma di 40 mila euro.
Furono eseguiti i lavori.
A causa delle infiltrazioni d’acqua il Comune ha diffidato la Ditta, i lavori sono stati rifatti. Ora ancora infiltrazioni. Chi doveva e chi deve controllare e vigilare sui lavori e chi sulla consegna degli stessi?
Evidentemente la personale e particolare attenzione dell’Assessore ai lavori pubblici era rivolta ad altro e non certo alla risoluzione di un problema che si è manifestato fin da subito e che ha costituito uno dei principali motivi per cui la commissione Sport ha presentato emendamento aggiuntivo insieme ad altri colleghi.
Ritengo ancora più grave il mancato e tempestivo intervento da parte dell’A.C. a seguito della comunicazione della Ditta che dichiara di non potere intervenire tempestivamente perché era impossibile intervenire a causa del maltempo! Trovo a dir poco incredibile che si possa dare una tal risposta e che a questa non sia seguita una risposta forte e decisa per risolvere il problema.
Quindi è del maltempo la responsabilità!
Bene, anzi male!. 

Condividi l'articolo
In alto