Salute & Benessere

Salute: oggi a Piazza Mercato del Pesce di Trapani la seconda giornata del Salus Festival

Piazza-mercato-del-pesce-Trapani

Per un’intera giornata, la storica piazza del mercato del pesce, da sempre nel cuore dei trapanesi, diverrà la “Piazza della Salute”.  E’ questa la vera novità di questa terza edizione del Salus Festival”, la manifestazione di educazione alla Salute, che si conclude oggi, venerdì 27 ottobre, organizzata dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani, in collaborazione con assessorato regionale alla Salute e Cefpas. Madrina e conduttrice della kermesse sarà Natasha Stefanenko.

Secondo un percorso caratterizzato dalle tre “P”, la piazza, il palco e il porticato, si succederanno, ma anche si intrecceranno, video, talk show, giochi, attività fisico-sportive, teatro, musica e percorsi sensoriali del gusto. Infatti attraverso la rete FED “Formazione, Educazione e Dieta” per le corrette abitudini alimentari, illustreremo le proprietà della dieta mediterranea, Patrimonio Immateriale dell’Umanità  dell’UNESCO e le caratteristiche salutistico-nutrizionali e di sicurezza alimentare su preparazioni e produzioni agroalimentari e gastronomiche tipiche della tradizione trapanese, come ad esempio l’olio extravergine di oliva DOP e IGP, i cereali e i grani antichi, il nostro sale marino iodato.

Una rete di opportunità formative e informative per modificare i propri stili di vita orientandoli nella direzione della cultura della salute e per diventare i cittadini stessi attori principali del processo di prevenzione e di promozione del benessere individuale e quindi anche della collettività.

Nel corso della giornata, adulti e bambini potranno vaccinarsi dalle 9.00 alle 20.00 in piazza mercato del pesce, presso l’ambulatorio mobile dell’ASP. Nell’apposito stand nel porticato, saranno inoltre consegnati i kit per la prevenzione del tumore del colon retto, servizi entrambi erogati gratuitamente dall’ASP.

Tanti gli eventi in piazza, realizzati grazie anche al contributo dei tanti partner coinvolti, ci sarà la performance della Compagnia Teatro Di Fuori “Il Corpo Sensibile” di Turi D’Anca, con il suo Teatro delle Radici, attività ludico sportive a cura del CONI, una dimostrazione di attività fisica antigravity a cura dell’Accademia Sport Trapani. Uno spazio è dedicato a “Sapori, suoni e colori della migrazione”, tra i quali la rappresentazione teatrale di uno sbarco, da parte del gruppo artistico Magnificat, insieme agli stranieri ospiti dei centri di accoglienza della cooperativa sociale Badia Grande. Per gli alunni delle scuole secondarie di secondo grado, in collaborazione con MIUR, sarà effettuata un’attività di sicurezza stradale in partnership con Polizia Stradale e Polizia Municipale.

Nel porticato dalle 9.00 alle 23.00 saranno allestiti gli stand tematici, che saranno a disposizione della cittadinanza. Non mancherà una degustazione di pani tradizionali a cura dell’Associazione Panificatori e di oli extravergini d’oliva, in collaborazione con Coldiretti di Trapani. Cortometraggi sui vari temi saranno proiettati nel corso della giornata.

Saranno presentati anche alcuni pannelli sul tema della salute, prodotti nel corso di un’estemporanea artistica che si terrà in mattinata a cura di due street artists: Tito Buscaino e Dario Di Nicola. Si parlerà anche di sicurezza del lavoro con operatori dell’ASP e dell’Inail.

Il commissario dell’ASP Giovanni Bavetta premierà l’Istituto Tecnico Industriale “L. Da Vinci” di Trapani per il fondamentale contributo alla realizzazione dell’APP per smartphone chiamata “E ora?”, creata dagli stessi ragazzi per aiutare i giovani a conoscere e a utilizzare i servizi sanitari dell’ASP, a che verrà presentata da alcuni studenti.

La manifestazione si concluderà alle 21 con un concerto in piazza del gruppo “Ottoni Animati”.

Un modo diverso di fare comunicazione dei nostri servizi agli utenti, che l’azienda ritiene possa riscontrare l’interesse e la partecipazione dei nostri concittadini.

Condividi l'articolo
In alto