Cultura

Trapaninphoto 2017: oggi in scena “La parete bianca”, open lab con Chiara Oggioni Tiepolo

ChiaraOggioniTiepolo

Ancora un laboratorio aperto organizzato per oggi, lunedì 9 ottobre 2017, dal gruppo Scatto dell’Associazione I Colori della Vita in questa settima edizione del festival della fotografia in programma dal 5 al 15 ottobre 2017.

Alle ore 15.00 presso i locali del museo di arte contemporanea San Rocco (via Turretta – Trapani) Chiara Oggioni Tiepolo, direttore artistico Officine fotografiche di Milano, terrà un open lab dal titolo “La parete bianca”.

Come si organizza una mostra di fotografia?
Quali sono le problematiche da affrontare se ci si trova nella veste del curatore?
Durante l’open lab LA PARETE BIANCA verranno passate in rassegna, con suggerimento in merito e piccoli escamotage, tutte le problematiche con cui si deve confrontare
chi le esposizioni fotografiche deve concepirle e renderle reali. Un piccolo viaggio all’interno di elementi vitali quale selezione, sequenza, spazi, budget e materiali. Ogni partecipante se vuole è invitato a portare del materiale personale o altrui, per lavorare direttamente alla pratica.

Chiara Oggioni Tiepolo  laureata in Scienze Politiche,  inizia a scrivere e collaborare con il quotidiano il Messaggero  e nel 1996 ancora giovanissima approda a Mediaset dove tuttora lavora come produttore
esecutivo del settore informazione. Dal 2008 assume la direzione artistica della Rassegna Internazionale FoianoFotografia (a Foiano della Chiana) e dal 2009 è nella redazione della rivista fotografica  RearViewMirror come senior editor e photoeditor. Ha fatto parte del comitato scientifico di Gazebook,
Sicily Photobook Festival e curato numerose mostre di autori italiani e internazionali. Dal 2015 è il curatore delle mostre del progetto Riscatti al Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano. E’ direttore artistico di Officine Fotografiche Milano, dove insegna photoediting in ambito curatoriale.

Condividi l'articolo
In alto